Passo falso per la Roma a Benevento: finisce 0-0

La squadra di Fonseca non approfitta della superiorità numerica per mezz’ora e non accorcia sul Milan in vista dello scontro diretto. Un punto di carattere per gli uomini di Inzaghi

Benevento-Roma

Benevento-Roma

Globalsport 21 febbraio 2021Globalsport

Sono due punti persi per la squadra di Fonseca al Vigorito: finisce 0-0 il match tra Benevento-Roma, valido per il 23° turno della Serie A. 


Gli ospiti sprecano una grande occasione per allungare sul Napoli e accorciare sul Milan. Per i padroni di casa un punto d’oro in ottica salvezza.


Roma che naturalmente fa la partita, mentre i campani si difendono con dieci uomini dietro la linea del pallone, affidando le ripartenza al solo Lapadula. 


Gli ospiti però faticano a costruire azioni da gioco, e riescono a rendersi pericolosi soltanto alla mezz’ora con una conclusione di Pellegrini respinta da Montipò. 


Il Benevento risponde con un paio di conclusioni di Pau Lopez che non impensieriscono Pau Lopez.


Nel finale di tempo buona occasione per Barba, ma il portiere spagnolo blocca senza difficoltà. 


Ad inizio ripresa ci prova Borja Mayoral, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa. 


Al 57° il Benevento resta in dieci uomini per l’espulsione di Glik, che commette un brutto fallo su Mkhitaryan e riceve il secondo giallo. 


I capitolini ci provano con Karsdorp che va alla conclusione volante, ma la palla finisce tra le braccia di Montipò.


La Roma continua ad attaccare, pur senza creare azioni pericolose. 


Al 94° l’occasione migliore per la Roma. Dzeko di testa tocca all’indietro per Pellegrini che spinge verso la porta, Caldirola sulla linea salva i campani. 


Brivido finale: all’ultimo assalto la Roma conquista un fallo da rigore per un’ingenuità di Foulon. 


L’intervento del Var trova però un fuorigioco di Pellegrini che aveva partecipato all’azione.


Nella prossima giornata, andrà in scena il big match tra Roma e Milan, mentre il Benevento sarà ospite del Napoli.