I dati peggiorano: in 8 regioni le terapie intensive oltre la soglia critica

I datoi del monitoraggio pubblicato sul portale dell'Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali)

Coronavirus

Coronavirus

globalist 25 febbraio 2021
I dati peggiorano e le iniziative di Salvini (e di Fratelli d’Italia) di spingere sulle riaperture sono irresponsabili.
Erano 6 una settimana fa, ma salgono ora a 8 le Regioni che superano la soglia critica del 30% dei posti letto in terapia intensiva occupati da pazienti Covid. Si tratta di Abruzzo (37%), Friuli Venezia Giulia (33%), Lombardia (33%), Marche (36%), Molise (36%), Provincia autonoma di Bolzano (35%), Provincia autonoma di Trento (39%), Umbria (57%). 
Sono i dati preoccupanti del monitoraggio pubblicato sul portale dell'Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali), aggiornato al 24 febbraio.
Arcuri: "Dal 22 febbraio 100mila vaccinati al giorno"
"La campagna di vaccinazione contro l'epidemia Covid sta registrando un confortante incremento. Da lunedì 22 febbraio sono state effettuate in media oltre 100mila somministrazioni al giorno e ieri, mercoledì 24 febbraio, è stato raggiunto il picco di 102.433 dosi". 
Così in una nota il commissariato per l'emergenza guidato da Domenico Arcuri.